fbpx

Sicilia, Articolo uno sulle Zes: “Governo regionale esca dal limbo delle enunciazioni, serve accelerazione nella spesa”

porto tremestieri messina (4)

Sicilia. Il segretario regionale di Articolo Uno, Pippo Zappulla, a seguito della firma del decreto istitutivo delle Zes richiama il Governo regionale al pragmatismo

Con la firma del Ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano del decreto istitutivo delle due Zone Economiche Speciali per la Regione Sicilia si apre una importante opportunità per attrarre investimenti e per creare nuove attività e lavoro ma, per non vanificare risorse e strumenti, ci vogliono progetti e programmi che la regione tarda ad attivare e coordinare”, lo dichiara Pippo Zappulla Segretario regionale di Articolo Uno.

Le Zes rappresentano una risposta concreta di promozione di nuova imprenditorialità per molte realtà e territori siciliani legati principalmente alle aree portuali e con gli incentivi, i crediti di imposta, gli sgravi fiscali possono mettere in moto economia e lavoro di cui la Sicilia ha necessità ed urgenza. Ora il governo Regionale – conclude Zappulla – esca dal limbo delle enunciazioni e del sostanziale immobilismo e riprogrammi piani, progetti, accelerazione della spesa in grado di garantire quel salto di qualità indispensabile per non vanificare una straordinaria opportunità di sviluppo, di crescita e di lavoro“.