fbpx

Il Tar annulla l’ordinanza della Calabria, l’assessore De Caprio: “l’autoritarismo uccide la democrazia. Il popolo si ama, non si domina”

Il Tar annulla l’ordinanza della Calabria, l’assessore De Caprio: “l’autoritarismo uccide la democrazia e il diritto all’autodeterminazione delle comunità. Il popolo si ama, non si domina. E solo oppressione”

“L’autoritarismo uccide la democrazia e il diritto all’autodeterminazione delle comunità. Il popolo si ama, non si domina. E solo oppressione”. Lo scrive su Twitter il colonnello Sergio De Caprio, alias Capitano Ultimo, assessore all’Ambiente della Regione Calabria, postando un articolo sull’annullamento da parte del Tar dell’ordinanza con la quale la governatrice della Regione Calabria, Jole Santelli, aveva consentito la riapertura di bar, ristoranti e agriturismi per il servizio all’aperto.