fbpx

Spinelli: “se la Serie B riprende, porto il Livorno a Reggio Calabria”

Gettyimages / Giuseppe Bellini

Serie B, la Figc potrebbe far riprendere i campionati: il presidente del Livorno pronto a trasferire la squadra a Reggio Calabria dove non c’è contagio

Ultimo posto in classifica e obiettivo salvezza ormai molto lontano. Aldo Spinelli, presidente del Livorno, spinge per la sospensione del campionato, anche se le ultime indiscrezioni fanno credere che la Serie B possa anche riprendere. Ai microfoni del Corriere dello Sport, il patron dei toscani annuncia di essere disposto a portare la squadra al Sud per tutelare la salute di staff e calciatori: “vado a giocare a Reggio Calabria. Se il campionato riprende dico a tutti i presidenti di andare a giocare al Sud, dove non c’è contagio. Il Livorno è pronto a farlo, prenotando un albergo a Reggio Calabria. Ovviamente la Lega dovrà darci un contributo e servirà il nulla osta della commissione sanitaria e del governo. Sulle vendita della società? Se le trattative andranno in fumo il 30 giugno chiuderò i battenti e consegnerò le chiavi al sindaco Salvetti. Non iscriverò il Livorno al prossimo campionato”.