fbpx

SpaceX riporta gli Usa nello spazio, lancio rinviato a sabato a causa delle avverse condizioni meteo [FOTO]

/

SpaceX riporta gli Usa nello spazio. La partenza della navicella verso la Stazione spaziale internazionale è stata rinviata a sabato 30 maggio

E’ rinviato a sabato 30 maggio il lancio della capsula Crew Dragon della SpaceX di Elon Musk a causa delle condizioni meteo pericolose ad alta quota. Si trattava di un lancio storico perché dopo ben 9 anni la Crew Dragon porterà nello spazio degli astronauti dal suolo americano per conto della Nasa. Il razzo Falcon avrebbe dovuto essere lanciato alle 16.33 ora locale, le 22.33 italiane: la missione, Demo2, partiva dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida. L’aggancio della capsula alla Iss sarebbe dovuto avvenire avvenire domani, intorno alle 17.39 ora italiana. Ad affrontare la missione sono gli astronauti Doug Hurley e Bob Behnken, entrambi veterani della Nasa.

Fraccaro: “è una pagina straordinaria per la storia dello spazio e l’Italia vi partecipa, con la stazione di Malindi che è gestita dall’ASI”

“Con il Lancio della Crew Dragon Demo-2 gli USA mandano in orbita due astronauti per la prima volta a bordo di un sistema commerciale, sviluppato da SpaceX. E’ una pagina straordinaria per la storia dello spazio e l’Italia vi partecipa, con la stazione di Malindi che è gestita dall’ASI in Kenya a fare da tracking stations della missione. Seguiremo quindi direttamente il volo della Crew Dragon con un ruolo importante che dimostra ancora una volta il grado di eccellenza dell’Italia. Questo lancio apre una nuova era nella corsa allo spazio con scenari inediti e dalle potenzialità enormi”, spiega il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche per lo spazio Riccardo Fraccaro.La new space economy compie un balzo in avanti confermando che sinergia tra pubblico e privato è vincente. Il prossimo step sarà la Luna e anche in questa missione l’Italia avrà un ruolo da protagonista“, conclude.

Il Crew Dragon sarà visibile anche dall’Italia

Il Crew Dragon sarà visibile anche dall’Italia. A circa 20 minuti dal lancio la capsula della SpaceX sarà visibile come un puntino luminoso che sfreccerà nel cielo per circa due minuti. “Saranno le regioni del Nord Est ad avere le condizioni di osservabilità migliori, mentre dal Centro Sud sarà più difficile vedere il passaggio perché la Crew Dragon sarà molto bassa sull’orizzonte”, ha detto Paolo Volpini, dell’Unione Astronomi Italiani.

METEOWEB seguirà la DIRETTA dello storico lancio.