Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, Gianni Sarica al sindaco: “entro il prossimo 19 maggio aprire parrucchieri, barber e centri estetici”

Reggio Calabria, Sarica: “perché molte attività hanno ripreso a svolgere il loro lavoro e parrucchieri ed estetisti ancora no?”

Perché molte attività hanno ripreso a svolgere il loro lavoro e parrucchieri ed estetisti ancora no? Si comprende lo stato di emergenza e, ancor di più, la sicurezza da adottare per ridurre ogni possibilità di contagio, ma non mi capacito del perché la nostra categoria che regala emozioni esaltando la bellezza con un mondo di colori deve ancora obbligata a sostare nelle tenebre più oscure”. E’ quanto scrive in una nota l’Agente di Commercio, Gianni Sarica.“Com’è ridotta la politica che anziché ascoltare il grido di dolore di ogni cittadino, vive l’emergenza come un grande palcoscenico dove, come protagonista tra una diretta Facebook e la commedia con la veste di sceriffo a spasso sulle nostre strade, interpreta San Giorgio che combatte il drago o meglio il virus”.

“Chiediamo con forza a deputati, politici e pseudo tali, come ultima data possibile, l’apertura di tutti servizi alla persona (parrucchieri, barber e centri estetici) entro e non oltre il prossimo 19 maggio; la sospensione di tari, acqua e imu per tutto il 2020 nonché agevolazioni per mettere in sicurezza i locali per affrontare al meglio questo periodo di emergenza. Lo sforzo deve essere di tutti: anche io contribuirò a tutelare l’intera categoria fornendo gratuitamente mascherine protettive a chiunque ne abbia bisogno. A voi politici faccio un appello: “Assumetevi tutti la responsabilità che il popolo vi ha dato, ricordando che per essere belli non servono solo bei capelli, ma dare più valore al lavoro di ogni categoria dell’intera comunità”, conclude.