Reggio Calabria, è uscito il nuovo libro “L’ultimo rintocco” del dott. Pitea: ricavato quasi interamente devoluto ai bambini sordo ciechi [FOTO E INTERVISTA]

/

Reggio Calabria, un’idea solidale per aiutare i bambini sordo ciechi: il dott. Pitea devolverà quasi l’intero ricavato delle vendite del suo libro “L’ultimo rintocco”

Quando si tratta di iniziative solidali, non ci si può tirare indietro. E’ uscito da qualche giorno il libro “L’ultimo rintocco” del dott. Diego Pitea. L’autore ha raccontato ai microfoni di StrettoWeb che quasi l’intero ricavato all’associazione “Lega del Filo d’Oro” per la cura dei bambini sordo ciechi. “Un’idea generosa che mi è venuta in mente guardando le pubblicità in televisione, mi è sembrato il minimo che potessi fare”, ha affermato ai nostri microfoni. Nato a Reggio Calabria, Pitea ha svelato “di aver iniziato a scrivere a causa di evento doloroso: la malattia di sua madre. Il tentativo è andato bene perché il suo primo romanzo ‘Rebus per un delitto’ è risultato finalista al premio ‘Tedeschi’ della Mondadori, affermazione ribadita due anni dopo con il secondo romanzo. ‘Qualcuno mi uccida’”.

“L’ultimo rintocco” è un thriller psicologico che si può acquistare in qualsiasi negozio di libri: diverse copie sono presenti nella storica Libreria Ave, mentre negli altri negozi si può ordinare tranquillamente. Il libro è disponibile anche nella versione ebook per gli smartphone e quindi scaricabile su Amazon, Ibs, Google Play e sul sito GoWare.