Reggio Calabria, consegnato un assegno alla Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi per il Coronavirus [FOTO e INTERVISTE]

  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
  • Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
    Foto StrettoWeb / Salvatore Dato
/

Reggio Calabria, l’assegno verrà utilizzato per l’acquisto di dispositivi di protezione

Questa mattina alle ore 12 presso la sede della Polizia Metropolitana di Reggio Calabria si è tenuta la consegna di un assegno alla Protezione Civile da parte del Presidente di INARSIND di Reggio Calabria insieme al Presidente dei Periti Industriali di Reggio Calabria e all’Amministratore Unico della Società di ingegneria Ecoplan 3 per l’acquisto di dispositivi di protezione per il Coronavirus.

“Il Presidente di INARSIND di Reggio Calabria insieme al Presidente dei Periti Industriali di Reggio Calabria e all’Amministratore Unico della Società di ingegneria Ecoplan3, porgono un sincero ringraziamento e plaude alla sensibilità dimostrata dai colleghi ingegneri, architetti e Periti Industriali e Periti Industriali Laureati che, attraverso l’iniziativa da Noi assunta di una campagna di raccolta fondi per sostenere le strutture sanitarie, hanno dato il proprio contributo economico per far fronte all’emergenza sanitaria da Covid-19″. Lo affermano in una nota l’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Reggio Calabria, il Presidente Per. Ind. Angelo Porgo INARSIND RC, il Presidente Provinciale RC Arch. Sergio Movilia ECOPLAN 3 S.r.l.s. e il Legale Rappresentante Dott. Pasquale Pizzimenti.

“In questo periodo di tanta sofferenza, sia per coloro che sono stati colpiti dal Corona virus, sia per le loro famiglie, riteniamo che, anche piccoli gesti di dimostrazione di solidarietà, siano di sostegno a quanti: medici, infermieri, personale ausiliario, protezione civile, etc., con spirito di sacrificio ed abnegazione, hanno combattuto e continuano a combattere tutti i giorni il virus a rischio anche della loro vita. Abbiamo condiviso di non acquistare direttamente, il materiale utile (strumentazione, attrezzature, mascherine, etc.), ma di inviare i fondi raccolti, che ammontano ad € 1000,00 alla Protezione Civile, in quanto si ritiene che conosce meglio di ogni altro le necessità per un utilizzo ottimale”.

Reggio Calabria, intervista al dirigente comandante della polizia metropolitana e protezione civile Domenico Crupi [VIDEO]

Reggio Calabria, intervista a Sergio Movilia Presidente INARSIND [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista al Presidente Ordine Periti Industriali Angelo Porgo [VIDEO]

Reggio Calabria: intervista al Rappresentante ECOPLAN 3 Pasquale Pizzimenti [VIDEO]