fbpx

La Reggina aspetta novità, ma i medici di Serie C si arrabbiano: “Possibili iniziative clamorose”

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La Reggina aspetta novità dopo le decisioni di ieri della FIGC, ma i medici di Serie C si arrabbiano: “Protocollo inapplicabile”

“La ripresa della Serie C, con questo protocollo, è un’ipotesi irricevibile. I medici della Serie C annunciano possibili iniziative clamorose”. E’ una parte della lettera che L.A.M.I.CA., l’associazione dei medici del calcio guidata da Enrico Castellacci, ha appena inviato al Consiglio Federale della FIGC e, per conoscenza alla Lega Pro, così come apprende l’ANSA. E’ quanto emerge in seguito alla decisione della Federazione dopo l’Assemblea di ieri, in cui è stato decretato il ritorno in campo del professionismo e lo stop solo per i dilettanti. La Reggina aspetta novità ma è pronta a qualsiasi decisione ed a rimettere, eventualmente, in moto la macchina.

La Reggina aspetta buone nuove: le possibili novità sugli allenamenti dopo il Consiglio Federale

Serie C, la Reggina attende: i quattro scenari possibili dopo il Consiglio Federale

Serie C, i club minacciano battaglia: sciopero su… Whatsapp dopo il Consiglio Federale

Tra la Reggina e la Serie B c’è di mezzo il Consiglio Federale: i meme su Ghirelli e Spadafora [GALLERY]

La Serie C ritorna in campo, Girone C diviso sulla decisione: dal Catanzaro al Bari, la reazione delle società