Reggina, De Rose sulla Serie B a due gironi: “secondo me sono solo cavolate”

reggina de rose

Cresce l’attesa per la decisione, attesa per il 28 maggio, sul campionato di Serie C. Le indicazioni sono arrivate dal centrocampista Ciccio De Rose

Sono ore di attesa per la decisione sulla ripresa dei campionati, il 28 maggio sarà la giornata decisiva anche per  la Serie C. Ovviamente attende novità la Reggina, gli amaranto sperano di poter festeggiare la Serie B. Sono arrivate interessanti indicazioni dal centrocampista Francesco De Rose durante la trasmissione ‘Passione Amaranto’.  “Secondo me, in questo momento, possono parlare solo i medici. Giocare adesso è pericoloso e da pazzi. Serie A e Serie B sono in condizioni di tornare in campo, in Serie C solo poche squadre vogliono concludere il campionato. La maggioranza è schiacciante”. 

LA SERIE B A DUE GIRONI –  “Secondo me sono solo cavolate, per quest’anno non mi sembra una cosa possibile. Sarebbe una sconfitta per chi ha investito. Squadre che sono arrivate in nona posizione non possono trovarsi in Serie B. Il 28 non ci sarà qualche decisione importante, penso di più il 3 giugno. Il campo dovrà decretare la quarta promozione, così siamo contenti tutti ed evitiamo i ricorsi. E’ una situazione oscena per noi non poter festeggiare. I playoff? Tante squadre potrebbero anche farsi fuori, ma secondo me dovrebbero essere obbligatori. I presidenti hanno risparmiato mensilità per gli stipendi, non hanno 100mila euro per la sanificazione?”. 

“Alcune squadre stanno spingendo per i playoff come una questione di vita o di morte. Giocare alle 14.30 è impossibile, anche alle 16.30 non mi sembra fattibile. Ma questo è l’ultimo dei problemi, siamo nelle mani della Lega e del Governo. Ci obbligano a fare i playoff? Ci cambiamo e scendiamo in campo”. 

Sul presidente Gallo: “ama stare dietro le quinte. Ha fatto tante cose belle per Reggio e la Reggina. Vuole sempre di più e ha trasmesso lo stesso atteggiamento anche a noi calciatori”.

Reggina, le reazioni dei tifosi sulle voci di Serie B a due gironi: “è follia pura, così si annulla tutta la stagione”[GALLERY]