fbpx

Migranti: Open Arms, ‘Giunta voti per autorizzazione a procedere per Salvini’

Palermo, 25 mag. (Adnkronos) – “Noi ci auguriamo che la giunta voti per portare la decisione in Senato. In questo momento è ancora più importante tornare a raccontare quello che è accaduto ad agosto per ribadire che trattenere per giorni persone già provate fisicamente e psicologicamente su una nave, senza permettere loro di scendere, può portare a momenti di tensione e a scelte pericolose, oltre ad essere incostituzionale e a violare qualunque convenzione internazionale”. A parlare, in una intervista all’Adnkronos, è Veronica Alfonsi, coordinatrice italiana della ong Open Arms, alla vigilia del voto in Giunta per le autorizzazioni a procedere nei confronti dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini.
Il leader della Lega è accusato di plurimo sequestro di persona e rifiuti di atti d’ufficio per il blocco della nave spagnola nel periodo di Ferragosto 2019 al largo di Lampedusa. Il tribunale dei ministri di Palermo ha ritenuto che le persone a bordo della Open Arms erano “naufraghi” e dunque in nessun caso potevano essere considerati un “pericolo per la sicurezza pubblica”.