fbpx

Messina, incertezza sul bando per la gestione dello stadio Scoglio: sconosciuti termini e scadenze per le offerte

Gestione stadio Scoglio di Messina: il bando si basa sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ma scadenze e termini sono ancora sconosciuti

“Affidamento della concessione della gestione dell’Impianto Sportivo Stadio Franco Scoglio del Comune per un importo complessivo a base d’asta di euro 300.000,00 oltre iva ai sensi di legge, quale canone trentennale a base d’asta da corrispondere dal Concessionario al Comune, oltre a tutti gli altri oneri previsti dagli atti di gara”. È questo l’oggetto del bando realizzato da Palazzo Zanca sulla gestione dello stadio Franco Scoglio di Messina, che nelle ultime settimane era finito sotto i riflettori per la scelta di annullare i concerti di Tiziano Ferro e Ultimo, previsti nel 2021 e senza nessuna data di rinvio.

Predisposto con una determina del dipartimento comunale Servizi alla persona e alle imprese, il bando si basa sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Prevede criteri e punteggi relativi ad aspetti tecnici, economici e temporali. Il responsabile unico del procedimento è stato individuato nel dirigente Salvatore De Francesco, mentre la gara vera e propria è demandata al dipartimento Servizi tecnici, tramite piattaforma digitale. Scadenze e termini per la presentazione delle offerte però non sono ancora conosciuti.