Categoria: CATANIAMESSINANEWSSICILIA

Messina: 200 litri di gel igienizzante donato alle municipalità per la distribuzione alla cittadinanza

Coronavirus a Messina: grazie all’intermediazione della Protezione Civile, sono stati donati 200 litri di gel igienizzante alle municipalità: saranno distribuiti alla cittadinanza

Anche per Messina è questa la fase della prevenzione, quindi la notizia è sicuramente vista di buon grado dai cittadini. Ben 200 litri di gel igienizzante sono stati donati alle municipalità e saranno distribuiti alla popolazione. Ecco il comunicato ufficiale:

“Un paio di settimane fa le consigliere del “Vento dello Stretto”, Debora Buda per la IV Municipalità e  Lorena Fulco per la V Municipalità, hanno prenotato oltre 200 litri di gel igienizzante per le rispettive Municipalità. Stamattina finalmente, grazie all’intermediazione dei mezzi del  Dipartimento Protezione Civile  di Messina, questa soluzione igienica è arrivata finalmente in città. Le consigliere hanno deciso, di comune accordo con l’assessore Minutoli ed informando i Presidenti delle altre Municipalità, di dividere questo primo carico per tutte le Municipalità Messinesi così da rendere più capillare la diffusione tra la cittadinanza. Prossimamente si cercherà di ottenere un nuovo carico così da rifornire quanti più cittadini possibili.

La soluzione disinfettante è stata gentilmente donata dall’ Università degli Studi di Catania che in queste settimane ne sta curando la produzione nei laboratori dei dipartimenti di Scienze chimiche e di Scienze del Farmaco grazie alle strutture di ricerca dirette rispettivamente dai professori Roberto Purrello e Rosario Pignatello, realizzato secondo le linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, per fornire alla collettività uno strumento utile al contenimento del contagio da Covid-19. L’iniziativa, coordinata da Francesco Ferlito al quale va il nostro più sentito ringraziamento, è stata possibile grazie anche alla Protezione Civile Regionale che ha messo a disposizione l’alcool necessario per realizzare le soluzioni igienizzanti ed al fondatore del “Vento dello Stretto” Ciccio Rizzo che ha fatto da tramite tra le varie Istituzioni”.

Debora Buda (Consigliere della IV Municipalità) e Lorena Fulco (Consigliere della V Municipalità)