fbpx

Messina, De Luca al fianco del padre malato: “cerco di sollevarti dalle tue pene”

Messina, De Luca al fianco del padre malato: “cerco di sollevarti dalle tue pene. Rimango qui fino a quando non ti alzerai da solo”

“Ho imparato a camminare con le mie gambe grazie a te ed alla mamma ed ora tu dovrai riprendere a camminare anche con il mio aiuto.  Mai un giorno di vacanza e mai una torta di compleanno ma solo lavoro e famiglia questo è mio papà: muratore dal lunedì a venerdì e contadino il sabato e la domenica”, è quanto scrive su facebook il sindaco di Messina, Cateno De Luca.

padre de lucaRicordo ancora – prosegue- quando portavi sulle tue spalle tre sacchi di cemento di cinquanta chili cadauno ed io appena tredicenne ti invidiavo perché ne riuscivo a portare solo uno. Ora cerco di sollevarti dalle tue pene incurante dei tue centodieci chili di saggezza e sacrifici perché anch’io ho dovuto imparare a portare il mio fardello sulle mie spalle ma ancora non è lo stesso che hai portato tu caro papà. Rimango qui fino a quando non ti alzerai da solo”, conclude.