fbpx

Fase2: Di Maio, ‘un bene se percettori Reddito cittadinanza danno mano al Paese’

Roma, 8 mag. (Adnkronos) – ‘Credo sia sicuramente un bene che chi percepisce il reddito di cittadinanza in questa fase, nelle circostanze consentite dagli attuali decreti e ovviamente su base volontaria, perché non si possono certo obbligare le persone, e per un periodo di tempo limitato senza perdere il sussidio, possa dare una mano al Paese. Nel momento di grande difficoltà in cui ci troviamo è quanto mai indispensabile il contributo di tutti”. Lo dice, in un’intervista all’Adnkronos, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.