fbpx

Fase 2: Sala, ‘perché città non si può indebitare?Milano ha patrimonio solido’

Milano, 20 mag. (Adnkronos) – “Il governo sta facendo delle azioni giuste per sostenere il tessuto sociale: si sta indebitando con l’autorizzazione dell’Europa. Il punto è: siccome io a Milano voglio sostenere la città perché un governo, uno Stato, si può indebitare e una città no?”. E’ la domanda che si pone il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ospite della trasmissione ‘Non stop news’ di Rtl.
“Un governo lo fa partendo da una situazione debitoria gravissima, io ho preso il Comune di Milano con un debito da 3,9 miliardi e siamo entrati nella pandemia con 3,3 miliardi di debito che è assolutamente sostenibili: abbiamo partecipazioni in A2a, in Sea, abbiamo immobili da vendere. Qualcuno mi spieghi perché si può indebitare un Paese già indebitato come l’Italia e non si può indebitare una città solida patrimonialmente e virtuosa come Milano”, conclude Sala.