fbpx

Fase 2: Meloni, ‘riaperture con buonsenso, per fasce di età, ingiusta per settori’/Rpt

Roma, 10 mag. (Adnkronos) – “La fase due andava votata in Parlamento: se era accettabile non votare per i primi giorni d’emergenza, non lo poteva essere così anche per la seconda fase. Leggo cose surreali, io dico che almeno le riaperture siano sensate. Penso a una riapertura per fasce di età”. Così Giorgia Meloni, ospite di ‘Che tempo che fa’ su Rai 2.
“Trovo ingiusta la riapertura per settori – incalza – sono stati condannati a morte interi comparti, non possiamo riaprire per codici Ateco”, osserva la leader di Fdi. “Se avessimo elementi incoraggianti per i bambini, e ce ne sono per quelli sotto i 10 anni, potremmo valutare l’apertura delle scuole per aiutare le mamme e le famiglie in difficoltà. Poi – aggiunge- test veloci a tappeto per individuare subito i focolai e aperture per settori. Chi si adegua ai criteri di sicurezza deve poter ripartire. Dico no a trattare i territori più colpiti come quello che non lo sono stati meno”.