fbpx

Fase 2: Mauri, ‘risorse per Comuni ci sono e anche prima del previsto’

Roma, 29 mag. (Adnkronos) – “In queste ore i Comuni stanno ricevendo sui loro conti le risorse promesse dal governo e contenute nel decreto Rilancio. In meno di 10 giorni, come era stato promesso, i Comuni hanno avuto a disposizione i 900 milioni di euro, come anticipo dei 3 miliardi previsti. La stessa cosa vale per i Comuni delle province più colpite dal Covid che hanno ora in cassa il contributo promesso di 200 milioni di euro. Inoltre, sono stati trasferiti i primi 150 milioni dei 500 previsti alle Province e alle Città metropolitane”. Lo afferma il viceministro dell’Interno, Matteo Mauri.
“Dispiace aver assistito in questi giorni -aggiunge- alle ennesime polemiche, basate sul nulla, da parte si alcuni sindaci della Lega che mettevano in discussione il fatto che le risorse sarebbero arriva e sarebbero arrivate in tempo. Ovviamente sono stati smentiti dai fatti. Grazie la lavoro prezioso di diversi ministeri, tra cui il Viminale. Non solo le risorse ci sono, come promesso, ma sono arrivare anche prima delle scadenze previste.Noi continuiamo con serietà a lavorare affinché nessun cittadino italiano resti indietro. Ad altri lasciamo le loro solite polemiche strumentali”.