fbpx

Fase 2: Fratoianni, ‘riduzione orario lavoro a parità salario, governo dica sì’

Roma, 5 mag. (Adnkronos) – “Riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario? Lo dice quel rompiscatole di Nicola Fratoianni? Sì, da tempo. Ma oggi apprendiamo che lo ha suggerito al governo anche la Task Force che sta lavorando a soluzione per far ripartire la vita sociale ed economica del Paese”. Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.
‘Cito testualmente: ‘La necessita’ di garantire il distanziamento assieme alla difficoltà di svolgere il lavoro utilizzando protezioni (guanti, mascherine, etc.) suggeriscono una riduzione sostanziale dell’orario di lavoro”, con “turni”. Tale riduzione dovrebbe avvenire a salario invariato con un contributo dello Stato (si noti che questo costa meno allo Stato della cig a zero ore)”.
“Non ho da aggiungere altro – prosegue l’esponente di Leu – se non che spero che il governo accolga la proposta della task force. Proposta su cui noi lavoriamo da tempo (c’è una nostra proposta di legge depositata in Parlamento). Questo significa avere il coraggio – conclude Fratoianni- di pensare e realizzare un mondo nuovo, per sconfiggere il virus e la crisi.”