fbpx

Fase 2: Confcommercio Lombardia, ‘riaperture con regole certe e sostenibili’ (2)

(Adnkronos) – Sul tema della misurazione della temperatura, obbligatoria per dipendenti e raccomandata per i clienti dall’ordinanza 546 di Regione Lombardia, Confcommercio Lombardia evidenzia come, “anche solo all’atto pratico, per lunedì sarà impossibile reperire una quantità sufficiente di termoscanner per tutti; resta comunque un’indicazione che rappresenta una restrizione aggiuntiva rispetto a quanto previsto dal governo, peraltro non condivisa. Potremmo dover arrivare a richiedere ai dipendenti di portare il termometro da casa, ma serve senso di responsabilità – conclude Confcommercio Lombardia – o si rischia il ridicolo”.