fbpx

**Fase 2: Bonomi, ‘senza tavolo pubblico-privato Paese a breve in declino’**

Milano, 28 mag. (Adnkronos) – Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi auspica al più presto un “tavolo dove mettere insieme pubblico e privato”, altrimenti il Paese soffrirà. Lo dice durante un evento della Fondazione Fiera.
“Devo dire che a marzo abbiamo vissuto tutti attimi di grandi smarrimento, io auspico che questo tavolo dove mettere insieme pubblico e privato, le energie migliori del paese venga fatto al più presto”.
Oggi, invece, “non lo vedo” e si risponde “a mille persone che bussano al Palazzo, nella ricerca di accontentare tutti con interventi a pioggia che non funzionano”. Bonomi in questo periodo ha cercato di “esprimere un pensiero riguardo a una direzione per il futuro, non volendo essere corporativista e ho limitato questi interventi per non alimentare polemiche né divisioni che non servono”. A breve, però, “credo che questo tavolo virtuale si debba riunire, se no questo Paese avrà un declino che non sarà neanche tanto lento. Questo non lo accetto e non lo voglio, non ce lo possiamo permettere, l’Italia non merita questo”.