fbpx

Elezioni, è bufera sulla data. Toti: “riparte il calcio ma non si può votare in estate”

Elezioni, Toti: “rilevo, banalmente, che può ripartire il calcio, ma non si può votare in estate perchè ancora oggi non si è arrivati ad alcun accordo tra governo e Regioni sulla data del voto”

“Quella di far ripartire il campionato di calcio è una scelta che va nell’ottica di far ripartire il Paese. Ma rilevo, banalmente, che può ripartire il calcio, ma non si può votare in estate perchè ancora oggi non si è arrivati ad alcun accordo tra governo e Regioni sulla data del voto. Mi suona particolarmente singolare che si possa giocare a San Siro o a Marassi, ma non votare in un seggio”. E’ quanto ha detto il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti. “Le ore passano, i giorni passano – aggiuge Toti – Nessuno dei governatori delle Regioni si prenderà la responsabilitàdi far votare una volta riaperto un anno scolastico, dopo mesi di sospensione e che già di per sè partirà in modo piuttosto burrascoso e tribolato. Quindi ritengo che il governo debba tornare al piu’ presto a sedersi al tavolo delle Regioni e ascoltare le nostre buone ragioni”, conclude.