fbpx

Coronavirus, oggi ai Riuniti di Reggio Calabria 1 solo positivo su 74 persone sottoposte a tampone

tenda protezione civile ospedali riuniti Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Coronavirus, oggi ai Riuniti di Reggio Calabria 1 solo positivo su 74 persone sottoposte a tampone. I pazienti affetti da COVID-19 attualmente ricoverati in ospedale sono 20: 18 in degenza ordinaria e 2 in Terapia Intensiva

La Direzione Aziendale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che in data odierna sono stati sottoposti allo screening per CoViD-19 74 soggetti. Di questi, 1 è risultato positivo al test. I pazienti affetti da COVID-19 attualmente ricoverati in ospedale sono 20: 18 in degenza ordinaria e 2 in Terapia Intensiva. I pazienti deceduti sono 13 (altri tre decessi sono stati registrati al di fuori dell’Ospedale di Reggio Calabria). In virtù di una dimissione effettuata quest’oggi, i pazienti dimessi perché guariti salgono a 48. La Direzione Aziendale del G.O.M. continua a raccomandare a tutta la cittadinanza il rispetto delle misure di prevenzione del contagio col medesimo senso civico fin qui dimostrato. In particolare, si ricorda di rispettare la distanza interpersonale nonché di tenere comportamenti sociali responsabili a tutela della salute di tutti. Per informazioni, o in caso di sintomi sospetti, si esorta a non recarsi al Pronto Soccorso, ma di contattare il numero Verde 1500 del Ministero della Salute e il numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.

Reggio Calabria, torna il passeggio su Corso e Lungomare e riaprono locali e bar: ricomincia a battere il cuore della città [FOTO e VIDEO]

Coronavirus, oggi in Calabria nessun morto e RECORD di guariti: gli ospedali continuano a svuotarsi. Superati i 37 mila tamponi [DETTAGLI]

Reggio Calabria, va a pesca rispettando tutte le norme locali e nazionali: maxi multa dalla Guardia Costiera, “farò ricorso al Prefetto”

Coronavirus, in Calabria sempre più tamponi ma sempre meno casi: tutti i DATI confermano che è la Regione meno colpita d’Italia

Coronavirus, la fase 2 è l’ennesimo dramma dei pendolari dello Stretto: ore e ore sotto al sole per l’ultimo pasticcio di Governo e Regione Sicilia [FOTO e DETTAGLI]