fbpx

Coronavirus: un caso di positività a Motta San Giovanni

Motta San Giovanni

Coronavirus: un caso di positività a Motta San Giovanni. Il soggetto, rientrato territorio mottese nel mese di aprile, è in buone condizioni di salute, non è stato ricoverato, e sono stati attivati tutti i protocolli di sicurezza

Questa mattina il Dipartimento di Prevenzione Igiene e Sanità pubblica di Melito Porto Salvo ha comunicato di aver prescritto, da giovedì 30 aprile, la quarantena obbligatoria presso il proprio domicilio ad un cittadino di Motta San Giovanni risultato positivo al Covid-19. Il sindaco Giovanni Verduci ha già provveduto ad emettere Ordinanza disponendo l’obbligo di quarantena al soggetto risultato positivo e ai suoi familiari conviventi fino all’esito negativo da Coronavirus degli stessi, esito che dovrà essere comunicato dall’Azienda Sanitaria. Il soggetto, rientrato territorio mottese nel mese di aprile, è in buone condizioni di salute, non è stato ricoverato, e sono stati attivati tutti i protocolli di sicurezza. D’intesa con le Forze dell’Ordine e l’ASP si sta provvedendo a censire le persone che hanno avuto contatti stretti con il soggetto in questione. Nei prossimi giorni gli stessi verranno sottoposti a tampone per verificare se vi siano stati ulteriori contagi.