fbpx

Coronavirus, il Rotary Club Corigliano-Rossano “Sybaris” dona prodotti alimentari alle famiglie in difficoltà

Iniziativa Rotary

Il Club ha avviato un ulteriore progetto, “Emergenza COVID-19” che va a rafforzare l’impegno già profuso, attraverso l’acquisto e la donazione di 300 mascherine professionali, del tipo FFP2 e KN95 più altre 500 chirurgiche, consegnate al direttore sanitario dello spoke di Corigliano Rossano e già distribuite ai sanitari impegnati in prima linea all’emergenza coronavirus

Grande gesto di solidarietà da parte del Rotary Club Corigliano – Rossano “Sybaris” che ha finanziato la donazione di prodotti alimentari mirati a garantire un pasto a famiglie e persone che versano in condizioni di fragilità a causa dell’emergenza Covid19. Prodotti che sono stati consegnati alla Caritas diocesana ed in parte al “Centro di Aiuto alla Vita” nella persona della responsabile, Dora Aversente. Il Rotary Club Corigliano-Rossano “Sibarys” si è posto l’obiettivo di distribuire alle famiglie bisognose prodotti che rappresentano il meglio dei produttori agricoli, coinvolgendo la sezione di Rossano di Coldiretti, associati alla fondazione di Campagna Amica che nasce nel 2008 per realizzare iniziative volte ad esprimere pienamente il valore e la dignità dell’agricoltura italiana, rendendo evidente il suo ruolo chiave per la tutela dell’ambiente, del territorio, delle tradizioni e della cultura, della salute, della sicurezza alimentare, dell’equità, dell’accesso al cibo a un giusto prezzo, dell’aggregazione sociale e del lavoro. Alla cerimonia di consegna, hanno partecipato il presidente del Rotary Club di Corigliano – Rossano “Sybaris” Vincenzo Sica, l’assistente del Governatore Salvatore Aloisio, il segretario Damiano Bua, il presidente Coldiretti sez. Rossano Antonio Fonsi ed il responsabile di zona Gino Vulcano, il direttore della Caritas Don Stefano Aita ed Enrico Parisi, presidente Giovani Impresa. Inoltre, con il contributo economico di ogni singolo socio, il Club ha avviato un ulteriore progetto, “Emergenza COVID-19” che va a rafforzare l’impegno già profuso, attraverso l’acquisto e la donazione di 300 mascherine professionali, del tipo FFP2 e KN95 più altre 500 chirurgiche, consegnate al direttore sanitario dello spoke di Corigliano Rossano e già distribuite ai sanitari impegnati in prima linea all’emergenza coronavirus. Non poteva, quindi, mancare un impegno forte del Rotary anche in questa emergenza Covid-19. E infatti con l’esplosione della pandemia, il Rotary Corigliano – Rossano “Sibarys” ha immediatamente iniziato a rispondere alle richieste di aiuto arrivate da strutture ospedaliere, anche affrontando altre realtà coinvolte nell’emergenza come i beni di prima necessità da distribuire a persone e famiglie in difficoltà economica individuate nell’ambito dei servizi e dei Centri di Ascolto Caritas. Il Servizio, l’Amicizia e la Condivisione sono i pilastri e la ragione stessa dell’essere Rotariano.