fbpx

Cinquefrondi, D’Agostino (Articolo 1): “aderisco a Rinascita, al fianco del Sindaco Conia”

Cinquefrondi, D’Agostino: “il mio impegno per i più deboli nel segno di un riscatto che parta dai giovani è incarnato dal Movimento Rinascita”

“Il mio impegno civile e sociale, sin da quando ho iniziato a far politica, è stato guardare il mondo con gli occhi degli ultimi e dei più deboli, dare priorità e spendere tutto me stesso per la causa di chi è rimasto ai margini della nostra società, per combattere le ingiustizie e le disuguaglianze che attanagliano il nostro paese ed ancor di più i nostri territori”, così comincia la lettera del giovane politico cinquefrondese Danilo D’Agostino. “Ho sempre creduto nella mia terra, nelle sue bellezze e specificità, nell’entusiasmo e nell’intelligenza dei giovani, nella storia antica che ha segnato la civiltà del nostro paese e le sue scoperte, il mio impegno è figlio di chi ha reso grande e bella la nostra terra; per questo ho deciso di rimanere in Calabria, spendere le mie energie a servizio di Cinquefrondi in un nuovo progetto plurale e democratico insieme al Sindaco Michele Conia che da anni porta bellezza e impegno sociale e civile nella nostra comunità. Le esperienze fatte negli anni di rappresentanza studentesca, di associazionismo nell’associazione SUD e nell’impegno politico in movimenti giovanili mi hanno fatto capire che il motore della Calabria siamo noi giovani. Amo sempre ribadire che i giovani non sono solo il futuro ma costituiscono anche il presente ed è per questo motivo che bisogna prendere in mano il presente per costruire un futuro radioso per noi e per i nostri figli. Faccio mia una frase di Sandro Pertini: “i giovani non hanno bisogno di sermoni, i giovani hanno bisogno di esempi di onestà, di coerenza e di altruismo”. Per queste ragioni ho sentito il bisogno di dare, anche io, un contributo per il mio paese ed offrire le mie competenze al popolo cinquefrondese. Ho trovato nel gruppo Rinascita una famiglia ed un gruppo capace di trasmettere i più sani valori di onestà, spirito di sacrificio e sana politica fatta non solo di parole , ma da azioni concrete sia amministrative che sociali ed è per questo che ho deciso, insieme al gruppo politico di cui mi onoro di far parte (Articolo Uno) ed al segretario provinciale di Art.1-MDP Alex Tripodi, di entrare a far parte di questa splendida famiglia. Non solo la vicinanza politica ma anche i risultati di questi anni nell’amministrare Cinquefrondi e , solo in ultimo,l’impegno offerto in questo periodo difficile dal Sindaco Michele Conia e dal gruppo di Rinascita mi hanno sempre più convinto che sia l’unico progetto da sostenere e condividere per dare continuità al percorso che sta facendo rinascere la mia amata cittadina”. Così conclude la sua lettera di adesione a Rinascita Danilo D’Agostino.