Calciomercato Reggina, al via le manovre: nomi da sogno per l’attacco, i calciatori verso la conferma

donnarumma Photo by Valerio Pennicino/Getty Images

Movimenti di mercato in casa Reggina in vista della prossima stagione, già iniziano a circolare nomi molto importanti per l’attacco

La Reggina ha presentato Antonio Tempestilli, il nuovo Responsabile del settore giovanile. In conferenza stampa sono state confermate le ambizioni del presidente Luca Gallo che punta sempre al massimo risultato possibile. Tra il 28 maggio ed il 3 giugno verrà presa una decisione definitiva sul campionato di Serie C, la Reggina spera di trovarsi in Serie B per programmare al meglio la prossima stagione.

Già iniziano a circolare le prime voci sul fronte calciomercato, nomi importantissimi per la categoria cadetta. Ecco il punto de ‘La Gazzetta del Sud’. “Niente da fare per l’ingaggio di Meggiorini, Taibi è orientato verso altre piste visto che l’attaccante clivense, che non è più un ragazzino, ha un ingaggio elevato. Sicuramente il ds prenderà due centravanti che hanno dimestichezza con la Serie B. Falcinelli, tesserato con il Perugia, avrebbe le caratteristiche giuste per rinforzare l’attacco. Anche Gabriele Moncini del Cittadella sarebbe un nome spendibile, così come Donnarumma del Brescia”.

“Sicuri della conferma sono ad oggi Denis, Corazza e il fantasista Bellomo. Sarao in partenza, Rubin non è detto che venga ceduto. Incerto il futuro di Reginaldo, De Rose, Paolucci, De Francesco, Marchi, Blondett e Gasparetto. Rivas chiederà all’Inter di rimanere in prestito ancora per un anno, mentre Bresciani rientrerà a Livorno. Mastour potrebbe lasciare gli amaranto a titolo temporaneo in C. Molto probabilmente rimarranno Sounas, Rolando, Bianchi, Garufo, Liotti, Nielsen, Loiacono, Rossi e Bertoncini. Barillà continua ad essere un nome caldo per la mediana, difficilmente direbbe no alla Reggina. A Guarna sarà affiancato un portiere altrettanto affidabile”. 

Reggina, l’indiscrezione di ForzaPalermo.it: “rosanero su Toscano, il cannibale della Serie C”