fbpx

Coronavirus, tablet per i pazienti covid ricoverati a Barcellona Pozzo di Gotto

Il direttore sanitario del Policlinico di Messina consegna quattro tablet per i pazienti covid del Cutroni Zodda

Nell’ambito delle attività del coordinamento provinciale per l’emergenza Covid-19, il Direttore sanitario dell’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina dott. Antonino Levita ha consegnato alla Direttrice di Presidio sanitario dell’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona dott.ssa Felicia Laquidara quattro tablet destinati ai pazienti Covid della struttura.

Si tratta di una parte degli strumenti che, prima, la Sicilia Sistemi di Catania del gruppo Dedalus e, poi, l’Unamsi (l’Associazione dei giornalisti medico-scientifici italiani) avevano donato al Policlinico al fine di favorire i contatti tra i pazienti ricoverati al Covid Hospital – specie i più anziani – e i loro cari.

Anche l’ospedale di Barcellona aveva ricevuto un telefonino, con apposita scheda, e un altro tablet dal Lions Club e ora, grazie ai tablet, potrà ampliare questo ulteriore servizio di assistenza che, anche in occasione delle festività pasquali, contribuirà ad alleviare le sofferenze dei pazienti.