fbpx

Reggio Calabria, Giunta (Slp Cisl): “il via alla trasformazione del rapporto di lavoro da part time a full time per i lavoratori del Contact Center e del Centro Servizi Banco Posta”

Reggio Calabria, Giunta (Slp Cisl): “è pervenuta, in queste ore, la notizia della trasformazione del rapporto di lavoro in full time di tutti i lavoratori con contratto part time del Contact Center e del Centro Servizi BancoPosta, secondo quanto previsto dall’Accordo Nazionale in tema di Politiche Attive del Lavoro”

“È pervenuta, in queste ore, la notizia della trasformazione del rapporto di lavoro in full time di tutti i lavoratori con contratto part time del Contact Center e del Centro Servizi BancoPosta, secondo quanto previsto dall’Accordo Nazionale in tema di Politiche Attive del Lavoro”. Commenta il Segretario del SLP CISL di Reggio Calabria, Francesco Carmelo Giunta: “Finalmente dopo tanti anni questi lavoratori – prosegue– raggiungono il risultato della stabilizzazione a tempo pieno azzerando di fatto i part time involontari che prestano attività lavorativa presso i suddetti siti. Ciò è stato reso possibile anche per effetto di una riorganizzazione della divisione COO che ha evidenziato sin da subito la necessità di impiego di tutte le risorse per l’intera settimana lavorativa, indispensabile a fronteggiare, a nostro avviso, i cambi di matrice oraria e a mantenere alti i livelli di qualità di servizio, tutto questo subito segnalato dalla nostra Organizzazione in uno degli ultimi incontri che si è tenuto a livello territoriale; è stata dunque per noi evidente la possibilità di un beneficio per tutti i part time in servizio, che avrebbero oltretutto ricolmato i tanti posti vacanti dovuti ai molteplici esodi incentivati e ai pensionamenti avvenuti negli ultimi mesi”.

giunta“Considerate le difficoltà legate all’emergenza COVID 19 ancora in corso, esprimiamo ancor più soddisfazione, nel poter affermare che abbiamo sempre continuato ad esporci in prima linea per ottenere questo importante risultato tanto atteso da tutti i lavoratori coinvolti, ritenendo fondamentale l’impegno preso con tutti loro, finalizzato a migliorare le condizioni lavorative e familiari di ogni singolo lavoratore”. Il Segretario conclude infine affermando: “Adesso occorre impegnarsi per raggiungere i medesimi risultati anche per i lavoratori delle altre divisioni dell’Azienda, tra le quali “Mercato Privati”, divisione che gestisce la rete degli Uffici Postali, anche se importanti risultati sono stati già raggiunti”.