fbpx

Reggio Calabria: atto vandalico alla sede della Fondazione “Italo Falcomatà”. Irto: “atto gravissimo e vile”

Falcomatà irto

Reggio Calabria, Irto: “va fatta piena luce al più presto per assicurarne i responsabili alla giustizia e per non consentire a nessuno di vilipendere la memoria del Sindaco della Primavera reggina”

“La devastazione della sede della fondazione Italo Falcomatà è uno sfregio all’intera città di Reggio Calabria. Un episodio criminale che, soprattutto per la scelta dell’obiettivo preso di mira, non deve essere derubricato a opera di balordi e su cui vanno accertate al più presto le responsabilità”. Lo afferma il consigliere regionale calabrese del Partito Democratico Nicola Irto, che prosegue: “Esprimo ferma condanna per questo grave e vile atto, che assume un significato inquietante perché rivolto ai danni della Fondazione che, attraverso un’azione politico-culturale di alto livello, da anni alimenta la memoria del Sindaco della ‘Primavera di Reggio’. Un momento storico nel quale la città conobbe una svolta sociale, dopo lunghissimi anni di buio, e che rappresenta ancora oggi un punto di riferimento per il popolo reggino. Ho sentito il sindaco Giuseppe Falcomatà e ho espresso a lui e alla sua famiglia – conclude Nicola Irto – i miei sentimenti di amicizia, vicinanza e solidarietà per quello che è stato un raid in piena regola e che ha causato l’indignazione di tutti i reggini”.