fbpx

Rai: a ‘Mediterraneo’ il viaggio nel deserto con i comfort

Palermo, 24 apr. (Adnkronos) – Il deserto vero e proprio è troppo lontano e disagiato, così in Marocco, alle porte di Marrakech, i turisti possono sfruttare un’occasione particolare: c’è la sabbia a perdita d’occhio, c’è la solitudine, ci sono le tende dell’accampamento, ma non si deve rinunciare ai comfort. ‘Il deserto semplificato’ è il titolo del reportage che aprirà la prossima puntata di Mediterraneo, la rubrica nazionale della TgR in onda domenica alle 12.25 su RaiTre. Quindi la grande scommessa sui rifiuti di Palma di Maiorca, nelle Baleari. Da un piccolo centro interno dell’isola ormai da anni è stato avviato un piano che punta a creare un nuovo sistema virtuoso: pochi rifiuti, molta differenziata, difesa dell’ambiente e drastica riduzione delle tasse. Un piano che diventa un esempio per tutta la Spagna. 
Poi in sommario i progetti sviluppati dal Politecnico di Torino e da Eni per ricavare energia elettrica dalle onde del mare. Davanti al porto canale di Ravenna, in Adriatico, in azione i prototipi. Le prime applicazioni serviranno a produrre energia nelle isole minori siciliane. Infine, dalle teche di Mediterraneo, viaggio ad Arbe, la piccola isola croata in cui nacque il fondatore della Repubblica di San Marino. E’ una terra di santi, dominazioni e leggende.