fbpx

Palermo: omicidio imprenditore, gip ‘Covid-19 può fungere da innesco criminoso’ (2)

(Adnkronos) – Pericolo che presenta caratteri di concretezza e di attualità, sia perché i delitti sono stati commessi pochi mesi addietro, sia perché ‘ sottolinea – le attuali condizioni sociali e la crisi economica che assieme a quella sanitaria sta attraversando la Regione siciliana (oltre che l’intero Paese) possono fungere da ulteriore e immediato innesco criminoso, sicché si impone la tempestiva adozione di una tutela cautelare”. Una riflessione che fa il paio con “una dedizione al crimine”, che emerge anche dal “certificato penale” degli indagati e che risulta “incompatibile con le misure cautelari diverse da quella carceraria, ivi inclusa quella degli arresti domiciliari che, per quanto rafforzata dal ‘braccialetto elettronico’ non può ritenersi in grado di controllare la mancanza di autocontrollo e la propensione a delinquere” degli arrestati.