fbpx

Fonti di stampa cinesi: “il dittatore della Corea del Nord Kim Jong-un è morto”

Kim Jong-un

Fonti di stampa cinesi: “Kim Jong-un è morto”, mistero sulle condizioni del dittatore della Corea del Nord

Il mistero si infittisce sulle condizioni di salute del dittatore della Corea del Nord, Kim Jong-un. Per una giornalista cinese, Qing Feng, vicedirettrice dell’emittente satellitare di Hong Kong “Hkstv”, il leader nordcoreano sarebbe morto. In un post sulla piattaforma social cinese Weibo, la giornalista afferma di avere fonti “molto solide” secondo le quali le autorità di Pyongyang starebbero prendendo tempo prima dare l’annuncio ufficiale della morte di Kim.  Il dittatore non si farebbe vedere in pubblico da circa un mese: secondo varie indiscrezioni, Kim si sarebbe sottoposto il 12 aprile scorso a una delicata operazione di chirurgia cardiovascolare e verserebbe in condizioni gravissime, forse addirittura in uno stato di coma.

Arriverebbero notizie rassicuranti sullo stato di salute del leader della Corea del Nord da parte della rete televisiva sudcoreana “Channel A”, che ieri ha riferito che Kim sarebbe stato avvistato a Wonsan, nota località turistica. Le immagini satellitari hanno rivelato un treno speciale che appartiene alla famiglia del leader nordcoreano in un resort sulla costa del Paese. Anche per Donad Trump le notizie sullo stato di salute di Kim sono “errate”.