fbpx

**Coronavirus: Zanda, ‘affrontare con urgenza tema sovraffollamento carceri**

Rom, 29 apr. (Adnkronos) – “Le nostre carceri possono ricevere 47.000 detenuti, ma ne ospitano quasi 54.000. Non sto a ripetere gli allarmi sanitari molto seri e i rischi di contagio. Sono argomenti noti”. Lo dice Luigi Zanda del Pd intervenendo in aula al Senato.
“Dico invece che nelle carceri sovraffollate la grande criminalità ha facile presa sui tantissimi detenuti per lievi reati, i quali, se non sono protetti da un ambiente carcerario umano, finiscono fatalmente coll’essere arruolati dal grande crimine. Chi accampa ragioni di sicurezza per opporsi a misure in grado di ridurre l’affollamento, deve sapere che la politica delle carceri affollate produce, fatalmente, conseguenze opposte”.
“Nelle carceri sovraffollate si entra piccoli spacciatori e si esce manovalanza delle grandi mafie. Se non vogliamo che questo scenario si perpetui è necessario decidere. Il presidente del Consiglio può farlo, farlo veramente e farlo in fretta”.