fbpx

Coronavirus: Sala, ‘ok lockdown ma questione è chi torna a lavoro’

Milano, 11 apr. (Adnkronos) – Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, torna a chiedere i test sierologici per chi dovrà rimettersi a lavorare dopo la decisione di prolungare il lockdown fino al 3 maggio permettendo a qualche azienda o tipologia di negozio di riaprire. “La questione – dice nel suo videomessaggio – è: chi torna al lavoro? Se è vero che i giovani sono meno i colpiti, prima i giovani, o chi ha una patente immunità deve essere messo in condizione di tornare al lavoro”. Secondo il sindaco, “non bisogna confondere la forma con la sostanza. Questi test non vengono ancora utilizzati questi test ma noi sappiamo che gli ospedali li fanno”.