Coronavirus: anche i “portuali palmesi” impegnati nel sociale

Coronavirus: anche i “portuali palmesi”, visto il triste periodo che i cittadini di Palmi stanno vivendo a causa del COVID-19, hanno dato un contributo di alimenti di prima necessità

Anche i “portuali palmesi”, visto il triste periodo che i cittadini di Palmi stanno vivendo a causa del COVID-19, hanno dato un contributo di alimenti di prima necessità (kg. 800). Stamattina, una delegazione dei Portuali Palmesi, hanno portato i viveri presso la Protezione Civile locale. I delegati, ringraziando per l’impegno e la dedizione che giornalmente la Protezione Civile da alla cittadina, hanno concluso dicendo: “Sappiamo che in questo momento tantissimi nostri concittadini sono in difficoltà e che usciremo da questa situazione solo con il contributo di tutti, insieme ce la faremo”.