fbpx

Coronavirus, oggi altri 46 casi positivi a Cosenza e 6 a Catanzaro: i primi dati dopo il focolaio “esploso” a Torano Castello [DETTAGLI]

Coronavirus, il bollettino dell’ospedale Pugliese Ciaccio

Sono 52 i casi positivi al coronavirus relativi ai tamponi processati nelle ultime ore nei laboratori dell’ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro. Ai contagiati rilevati tra le persone residenti nell’area delle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, che hanno evidenziato 6 soggetti positivi (tutti del Catanzarese) – riferisce il Bollettino dell’azienda ospedaliera catanzarese – se ne sono aggiunti 46 provenienti dalla provincia di Cosenza, legati al focolaio della RSA di Torano Castello. In tutto i tamponi eseguiti sono stati 283 di cui 209 relativi alla provincia di Catanzaro, 8 da quella di Crotone (nessun positivo) e 66 della provincia di Cosenza, a testimonianza di quanto sia bassa la percentuale sul resto del territorio regionale e invece del cosentino esplosa a Pasquetta a Torano sia estremamente localizzata sul territorio. Tra le province di Catanzaro, Crotone e Vibo (tutta la Calabria centrale) abbiamo avuto appena 6 casi su 291 tamponi: il 2% positivo, il 98% negativo. Quindici sono i ricoveri complessivi nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Pugliese Ciaccio di cui due nuovi e uno attualmente in terapia intensiva. Dimesso un altro paziente, nessun decesso.

Attendiamo alle 17 il comunicato ufficiale della Regione con tutti i dati aggiornati anche da Reggio e dai tamponi elaborati in provincia di Cosenza.

Coronavirus, focolaio a Villa Torano: tamponi a tappeto nel cosentino per circoscrivere il contagio