fbpx

Coronavirus: Mattarella, ‘ripresa possibile ma non rendere vani sacrifici’

Roma, 30 apr. (Adnkronos) – “La ripresa è possibile perché nei quasi due mesi precedenti siamo riusciti ad attenuare molto la pericolosità dell’epidemia. Dobbiamo difendere questo risultato a tutela della nostra salute. Non vanno resi vani i sacrifici fatti sin qui se vogliamo assieme riconquistare, senza essere costretti a passi indietro, condizioni di crescente serenità”. Lo afferma il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Festa del Lavoro.
“Non va dimenticata -aggiunge il Capo dello Stato- l’angoscia delle settimane precedenti, sotto la violenta e veloce aggressione del virus, né che abbiamo superato i duecentomila contagi e che ogni giorno dobbiamo piangere alcune centinaia di vittime”.
“So che possiamo fare affidamento sul senso di responsabilità dei nostri concittadini ‘manifestato, in questo periodo, in misura ammirevole dalla loro quasi totalità’ perché, nelle nuove condizioni, ci si continui a comportare con la necessaria prudenza”.