fbpx

Coronavirus, l’Ordine degli Avvocati di Messina dona monitor e sanificatore all’Ospedale Papardo

L’Ordine degli Avvocati di Messina, in rappresentanza di tutti gli avvocati del territorio, hanno donato due apparecchiature utili all’azienda per combattere l’emergenza sanitaria

Oggi l’Azienda Ospedaliera Papardo ha accolto il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Messina, in rappresentanza di tutti gli avvocati del territorio, i quali hanno donato due apparecchiature utili all’azienda per combattere l’emergenza sanitaria nata dalla diffusione del Coronavirus.

In particolare sono stati acquistati e donati un monitor multiparametrico Q5 per il controllo dei pazienti affetti da Covid 19 ed un sanificatore. L’Ordine Avvocati nel mese di marzo aveva infatti dato vita ad una raccolta Fondi in cui sono confluiti il contributo dei consiglieri dell’ordine, dello stesso ordine, delle associazioni forensi, dei singoli avvocati e della società civile, proprio per contribuire a far fronte all’emergenza sanitaria.

Presenti alla consegna per l’Azienda Papardo il Direttore Sanitario dott. Giuseppe Ranieri Trimarchi, ed il dottor Alberto Mondello, mentre per l’ordine, in rappresentanza dell’avvocatura tutta, erano presenti il presidente Domenico Santoro ed i consiglieri avvocati Isabella Barone, Alessia Giorgianni, Simona Giuffrida, Elena Florio, Vincent Molina e Maria Pagano.