fbpx

Coronavirus: Lagarde a presidenti Parlamento, ‘sostegno Bce a cittadini area euro’

Roma, 22 apr. (Adnkronos) – Onorevoli Presidenti, Caro Presidente Larcher, Caro Presidente Tassoulas, Cara Presidente Alberti Casellati, Caro Presidente Fico, Caro Presidente Etgen, Caro Presidente Barreto Ferro Rodrigues, Caro Presidente Zor?i?, Caro Presidente Kov?ca, Cara Presidente Batet Lamaña, Cara Presidente Llop Cuenca, desidero ringraziarVi per la Vostra lettera del 7 aprile riguardante le ripercussioni economiche del coronavirus (COVID-19)”. Si legge nella lettera inviata dalla presidente Bce, Christine Lagarde, ha risposto alla lettera del presidente Roberto Fico e degli altri nove presidenti di Camere europee rispetto all’impegno delle istituzioni europee per rispondere alla crisi.
“La diffusione del coronavirus aggiunge un nuovo sostanziale rischio di revisione al ribasso delle previsioni di crescita dell’area dell’euro, con ripercussioni anche sulle prospettive per l’inflazione”, si spiega. “Oltre alle misure già assunte, la BCE continuerà a monitorare da vicino le conseguenze della diffusione del coronavirus sull’economia. La BCE è pronta ad adeguare in modo opportuno tutte le proprie misure, qualora ciò si renda necessario per salvaguardare le condizioni di liquidità del sistema bancario e garantire la fluida trasmissione della politica monetaria in tutte le giurisdizioni dell’area dell’euro”.
“Il Consiglio Direttivo della BCE si impegna a svolgere il proprio ruolo di sostegno nei confronti di tutti i cittadini dell’area dell’euro in questo momento di estrema gravità. Il Consiglio direttivo farà tutto il necessario nel quadro del proprio mandato. Valuterà tutte le opzioni e tutti i rischi per fornire il proprio sostegno all’economia in questa fase di shock”.