fbpx

Coronavirus: funerali fratello ex boss Messina, Questura avvia accertamenti

Palermo, 13 apr. (Adnkronos) – La Questura di Messina ha avviato degli accertamenti sui funerali di Rosario Sparacio, fratello dell’ex boss poi pentito Luigi Sparacio, a causa dell’assembramento di persone dietro il carro funebre, vietato dal Dcpm sul coronavirus. La Squadra Mobile, diretta dal vicequestore aggiunto Antonino Sfameni, sta eseguendo dei controlli su quanto avvenuto grazie anche ad alcuni filmati che vengono acquisiti in queste ore.