fbpx

Coronavirus: Conte, ‘falsità fanno male, indeboliscono Italia in Ue’

Roma, 10 apr. (Adnkronos) – “Falsità e menzogne ci fanno male, perché ci indeboliscono nella trattativa. Avevo fatto un appello alle opposizioni, ma quello che è successo stanotte rischia di indebolire non il premier Giuseppe Conte o il governo, ma l’intera Italia, perché è un negoziato difficilissimo”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa: se queste “falsità” vanno avanti “rischiamo di compromettere la nostra posizione”.