fbpx

Coronavirus: Conte, ‘App disponibile quanto prima, non sarà obbligo’

Roma, 28 apr. (Adnkronos) – “La fase due prevede il tracciamento dei contatti, da qui la App che cercheremo di rendere disponibile quanto prima” per “chi vorrà” utilizzarla, “chi non vuole, per le leggi sulla privacy, non possiamo obbligarlo”. Così il premier Giuseppe Conte, nel corso di un punto stampa a Lodi.