fbpx

Coronavirus in Calabria: sanzionate 6 persone sorprese a chiacchierare davanti al cimitero

Coronavirus, le persone sono state sorprese a chiacchierare davanti al cimitero dopo la consueta visita ai cari defunti in occasione della domenica delle Palme

Sei cittadini di Tropea, nell’ambito dei controlli per la prevenzione dall’infezione da Coronavirus, sulla base delle disposizioni governative vigenti, sono stati sanzionati dai Carabinieri della locale Stazione perché sorpresi a chiacchierare davanti al cimitero, dopo la consueta visita ai cari defunti, in occasione della domenica delle Palme. I militari dell’Arma, infatti, hanno notato che diverse persone, piuttosto che limitarsi ad una visita rapida, rimanendo alle distanze consentite, si intrattenevano incuranti dell’emergenza in atto.