fbpx

Coronavirus: cabina regia governo-enti locali si riaggiorna tra domani e dopodomani (2)

(Adnkronos) – Intanto dagli enti locali arrivano proposte e richieste di certezze. “Certezze sulle date per la riapertura di alcune attività lavorative e necessità di capire se il Governo, nelle ipotesi previste per una ripartenza modulata anche su orari flessibili e più lunghi e dilatata nella settimana, ha condiviso le stesse con le organizzazioni sindacali”. Sono alcuni dei punti posti all’attenzione del governo dalla Regione Lombardia durante la cabina di regia.
Mentre il presidente dell’Anci, Antonio De Caro, ha chiesto “di chiarire quali sono le attività che riaprono dal 4 maggio”. E poi le mascherine che andranno assicurate ai lavoratori e il nodo dell’affidamento dei bambini con le scuole chiuse. “I genitori che lavorano avranno bisogno di lasciare i figli a qualcuno. Per questo pensiamo che si debbano estendere il bonus baby sitter e autorizzare le attività del terzo settore ad accogliere i bambini pur nel rispetto del necessario distanziamento sociale”.
Domani intanto Stefano Bonaccini ha convocato la riunione dei presidenti delle regioni. All’odg, la fase 2.