fbpx

Coronavirus, oggi in Calabria altri 9 guariti: in tutta la Regione appena 7 ricoverati in terapia intensiva. Rettificati i dati di Reggio [GRAFICI e DETTAGLI]

Coronavirus, il bollettino ufficiale della Regione Calabria aggiornato ad oggi 17 aprile

Ancora una volta buone notizie dai dati ufficiali appena forniti dalla Regione: sono soltanto 16 i casi positivi di Coronavirus rilevati oggi in Calabria, su ben 922 tamponi effettuati: appena l’1,7% dei controllati è risultato positivo al test, mentre il 98,3% è risultato negativo, confermando per l’ennesima volta che il virus non sta circolando in Calabria. La Regione ha inoltre rettificato il dato dei pazienti in isolamento domiciliare, che sono 162 (compresi i nuovi odierni) e non 192 come erroneamente comunicato nei giorni scorsi a causa del conteggio errato dei secondi e terzi tamponi nel laboratorio dell’ASP. I dati odierni, quindi, sono precisi al 100% e certificano in Calabria una situazione ancora più rosea rispetto a quanto non fosse fino a ieri.

Il numero dei positivi accertati in Calabria – infatti – è di appena 991 persone su 20.131 tamponi complessivamente effettuati dall’inizio dell’epidemia. La percentuale dei positivi sui controllati scende ancora al 4,9% ed è di gran lunga la più bassa d’Italia: al secondo posto c’è la Sicilia, dove la percentuale dei controllati sui positivi (2.625 su 45.172 tamponi) è del 5,8%.

Oggi in Calabria c’è stato un altro decesso a Catanzaro ma ben 9 guariti (4 a Catanzaro, 4 a Cosenza e 1 a Crotone). Il riepilogo Regionale calabrese aggiornato alle 17 di oggi (dati ufficiali):

  • Totale casi: 991
  • Morti: 73
  • Guariti: 99
  • Attualmente ammalati: 819
  • Ricoverati nei reparti: 154
  • Ricoverati in terapia intensiva: 7
  • In isolamento domiciliare: 658

I numeri denotano come tra gli ammalati, la stragrande maggioranza (658) si trova in isolamento domiciliare perché si tratta di persone che non hanno sintomi, mentre diminuiscono ancora i ricoveri, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive dove abbiamo appena 7 ricoverati, il 5% dei posti letto disponibili in Calabria. La situazione è assolutamente sotto controllo e migliora giorno dopo giorno.

I 991 casi della Calabria sono così suddivisi nelle 5 Province della Regione:

  • Cosenza 365 casi21 morti, 24 guariti, 43 in reparto, 3 in rianimazione, 274 in isolamento domiciliare.
  • Reggio Calabria 240 casi15 morti, 28 guariti, 32 in reparto, 3 in rianimazione, 162 in isolamento domiciliare.
  • Catanzaro 204 casi26 morti, 31 guariti, 60 in reparto, 1 in rianimazione, 86 in isolamento domiciliare.
  • Crotone 112 casi: 6 morti, 8 guariti, 14 in reparto, 84 in isolamento domiciliare.
  • Vibo Valentia 70 casi: 5 morti, 8 guariti, 5 in reparto, 52 in isolamento domiciliare.

Ecco il grafico con l’andamento dei nuovi casi di contagio giornaliero in Calabria:

I soggetti in quarantena volontaria sono 7.211, così distribuiti:

  • Reggio Calabria 2.047
  • Catanzaro: 1.701
  • Crotone: 1.497
  • Cosenza: 1.496
  • Vibo Valentia: 470

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 15.145.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e provincie che nel tempo sono stati dimessi.

Dei 46 positivi rilevati in data 16 aprile 36 appartengono al focolaio di Torano e si aggiungono ai 22 notificati il giorno 14 aprile. I dati che riguardano il focolaio di Torano potranno subire modifiche essendo in corso screening e verifiche effettuati in tre laboratori diversi.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro. E’ attivo per donazioni alla Protezione civile regionale il c/c IBAN IT 59 S 03111 04599 000000000917 intestato a Regione Calabria emergenza Covid 19.