fbpx

Coronavirus, il BOLLETTINO UFFICIALE della Regione Calabria: nuovo RECORD di tamponi, il 95,4% è NEGATIVO. Altri 9 guariti [DATI e DETTAGLI]

cartina calabria

Coronavirus, il bollettino ufficiale della Regione Calabria aggiornato ad oggi 16 aprile

Sono 46 i casi positivi di Coronavirus rilevati oggi in Calabria, su ben 980 tamponi effettuati (nuovo record giornaliero dall’inizio dell’epidemia): appena il 4,6% dei controllati è risultato positivo al test, mentre il 95,4% è risultato negativo, confermando per l’ennesima volta che il virus non sta circolando in Calabria a maggior ragione a fronte di un elevatissimo numero di test effettuati. Tra l’altro questi controlli sono stati mirati al focolaio divampato nel giorno di Pasquetta presso la RSA “Villa Torano” di Torano Castello (Cosenza): dei 46 casi positivi odierni, ben 36 appartengono a pazienti/operatori di questa struttura, dove il totale dei contagiati accertati è di 58 persone (non si tratta del focolaio più grande della Calabria, il numero dei positivi è inferiore rispetto a quello di Chiaravalle). Sono comunque ancora in corso di verifica ulteriori tamponi della stessa RSA di Torano, il cui risultato arriverà domani.

Intanto con i dati odierni, il numero dei positivi accertati in Calabria sale a 1.009 persone su 19.209 tamponi complessivamente effettuati dall’inizio dell’epidemia. La percentuale dei positivi sui controllati scende ancora al 5,2% ed è di gran lunga la più bassa d’Italia: al secondo posto c’è la Sicilia, dove la percentuale dei controllati sui positivi (2.579 su 42.405 tamponi) è del 6%. In proporzione alla popolazione (5 milioni di residenti in Sicilia, 2 milioni in Calabria), in Calabria sono stati fatti più tamponi rispetto alla Sicilia, quindi il dato della bassa percentuale dei positivi è ancor più rilevante. Calabria e Sicilia sono, in ordine, le Regioni di tutto il Sud ad aver fatto il più alto numero di tamponi in base alla popolazione: Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Sardegna ne hanno fatti molti di meno, a testimonianza di come nelle due Regioni (Calabria e Sicilia), appunto, si stiano facendo molti test.

Oggi in Calabria c’è stato un altro decesso a Cosenza e ben 9 guariti (4 a Catanzaro, 2 a Cosenza, 2 a Crotone e 1 a Vibo). Il riepilogo Regionale calabrese aggiornato alle 17 di oggi (dati ufficiali):

  • Totale casi: 1.009
  • Morti: 72
  • Guariti: 90
  • Attualmente ammalati: 847
  • Ricoverati nei reparti: 157
  • Ricoverati in terapia intensiva: 9
  • In isolamento domiciliare: 681

I numeri denotano come tra gli ammalati, la stragrande maggioranza (681) si trova in isolamento domiciliare perché si tratta di persone che non hanno sintomi, mentre diminuiscono ancora i ricoveri, sia nei reparti ordinari che nelle terapie intensive dove abbiamo appena 9 ricoverati, meno del 6% dei posti letto disponibili in Calabria. La situazione è assolutamente sotto controllo e migliora giorno dopo giorno.

I 1.009 casi della Calabria sono così suddivisi nelle 5 Province della Regione:

  • Cosenza 355 casi21 morti, 20 guariti, 47 ricoverati in reparto, 3 ricoverati in rianimazione, 264 in isolamento domiciliare.
  • Reggio Calabria 269 casi15 morti, 28 guariti, 30 ricoverati in reparto, 4 ricoverati in rianimazione, 192 in isolamento domiciliare *.
  • Catanzaro 203 casi25 morti, 27 guariti, 60 ricoverati in reparto, 2 ricoverati in rianimazione, 89 in isolamento domiciliare.
  • Crotone 112 casi: 6 morti, 7 guariti, 15 ricoverati in reparto, 84 in isolamento domiciliare.
  • Vibo Valentia 70 casi: 5 morti, 8 guariti, 5 ricoverati in reparto, 55 in isolamento domiciliare.

* Nel bollettino di ieri erano stati inseriti erroneamente 8 casi positivi relativi all’ASP di Reggio Calabria, ma si trattava di casi già noti (secondo e terzo tampone), per cui nella stesura del report odierno è stata rettificato il dato. È in corso un’ulteriore verifica ottenuta incrociando i dati provenienti dai Laboratori, dal Dipartimento di Prevenzione e dai Reparti di Cura, in maniera da appurare eventuali, seppur minime, discrepanze.

Ecco il grafico con l’andamento dei nuovi casi di contagio giornaliero in Calabria:

I soggetti in quarantena volontaria sono 7.232, così distribuiti:

  • Reggio Calabria 2.047
  • Cosenza: 1.560
  • Catanzaro: 1.677
  • Crotone: 1.478
  • Vibo Valentia: 470

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 14.902. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro. E’ attivo per donazioni alla Protezione civile regionale il c/c IBAN IT 59 S 03111 04599 000000000917 intestato a Regione Calabria emergenza Covid 19.