fbpx

Coronavirus: Ancma, ‘incentivi acquisto due ruote non solo per bici ed e-bike’

Milano, 24 apr. (Adnkronos) – “è un’ottima idea quella di prevedere agevolazioni per l’e-bike, le bici e i monopattini, ma il ritorno in strada dopo il lockdown sarà ragionevolmente contraddistinto da un nuovo protagonismo delle due ruote a tutto tondo nella mobilità individuale, soprattutto nei grandi centri urbani: per questo chiediamo che forme di incentivo all’acquisto di carattere economico o fiscale siano previste anche per ciclomotori e moto”. Così Paolo Magri, presidente di Confindustria Ancma, Associazione nazionale ciclo motociclo ed accessori, commentando le anticipazioni secondo cui il Governo stia definendo per la ‘Fase 2’ misure per favorire l’acquisto di biciclette tradizionali e a pedalata assistita.

In una nota diffusa stamane Magri ha ricordato che “ci sono già sul piatto 255 milioni di euro, ancora inutilizzati, per sostenere le misure dal ‘Decreto Clima’, che prevedono contributi fino a 1500 euro per l’acquisto di bici tradizionali ed e-bike a fronte di una rottamazione di veicoli più inquinanti”.