Coronavirus: 10 bambini nati positivi con le loro mamme negative, sotto indagine un ospedale in Romania

neonato incubatrice

Finisce sotto indagine un reparto di maternità in un ospedale di Timisoara: 10 bambini sono nati positivi al Coronavirus nonostante le loro mamme fossero negative

Ben 10 neonati sono risultati positivi al Coronavirus, nonostante le madri fossero negative. E’ sotto indagine adesso un reparto di maternità in un ospedale di Timisoara, in Romania. “Dobbiamo esaminare i contatti che i bebè hanno avuto con il personale medico”, ha dichiarato il ministro della Sanità romeno, Nelu Tataru, precisando che i neonati sono asintomatici e tutti, tranne uno, sono casa in isolamento con le loro madri. Secondo una delle interessate lo staff dell’ospedale non indossava le mascherine. “Mi sembra di essere in un incubo”, ha raccontato alla stampa locale. Occhi dunque puntati sulla struttura, che già era stata messa in quarantena lo scorso 31 marzo, ma riaperta soltanto un giorno dopo dalla sanità locale, anche se 13 membri del personale risultavano positivi al Covid-19. In Romania ci sono al momento oltre 4.400 casi di Coronavirus e 180 vittime. Circa 700 delle persone contagiate sono medici o infermieri.