fbpx

Reggio Calabria, il Comitato pro Sambatello chiede la riapertura regolare dell’ufficio postale

Reggio Calabria, il Comitato pro Sambatello chiede “agli organi competenti, l’immediata apertura ordinaria nei giorni alterni, al pari di altre piccole e medie frazioni presenti sul territorio, proprio come avveniva nel periodo anti pandemia”

“Le ultime restrizioni indette dalle istituzioni per contenere il diffondersi della pandemia hanno scaturito la chiusura totale o parziale di alcuni uffici postali anche nelle piccole comunità come appunto quella di Sambatello. Da qualche mese circa, l’ufficio postale di Sambatello opera solamente un giorno alla settimana, inizialmente operava nella giornata di sabato, attualmente è funzionale solo il mercoledì, con in servizio un’ unico operatore postale addetto multi funzioni”, è quanto scrive in una nota il Comitato Pro Sambatello. “Tale situazione -prosegue la nota- se da un lato tenta di contenere la pandemia, dall’altro ne potrebbe potenzialmente aumentarne il rischio dato che i tanti utenti delle tre frazioni che usufruiscono dei servizi postali sono costretti a utilizzare quell’unico giorno disponibile per poter effettuare le varie operazioni, ragion per cui sono obbligati a stazionare in gran numero davanti all’ ufficio postale per diverse ore in attesa del proprio turno per poter adempiere alle proprie indispensabili esigenze”. Il Comitato pro Sambatello pertanto, portavoce della comunità territoriale, chiede “agli organi competenti, l’immediata apertura ordinaria nei giorni alterni, al pari di altre piccole e medie frazioni presenti sul territorio, proprio come avveniva nel periodo anti pandemia (adempiendo quindi a tutte le indicazioni in materia precauzionale e di sanificazione dei locali) affinché il servizio possa essere più fruibile agli utenti, riducendone il rischio per contagio da assembramento e agevolando gli utenti, specie i meno giovani, che avrebbero serie difficoltà nel doversi spostare verso altri uffici postali ,ancor meno in questo particolare periodo”.