fbpx

Coronavirus in Calabria: la Regione abolisce il superticket

superticket

Coronavirus: a partire dal prossimo primo aprile e fino al 31 agosto 2020 la Regione Calabria abolisce la quota fissa di 10 euro su ricetta, il cosiddetto superticket, per le prestazioni di specialistica ambulatoriale

“A partire dal prossimo primo aprile e fino al 31 agosto 2020 la Regione Calabria abolisce la quota fissa di 10 euro su ricetta, il cosiddetto superticket, per le prestazioni di specialistica ambulatoriale”. Lo comunicano il presidente della Giunta Regionale Jole Santelli e il Commissario ad acta Saverio Cotticelli. “Un provvedimento rivolto a tutti i cittadini calabresi e che agevola l’accesso alle prestazioni sanitarie a tutti i soggetti che ne hanno necessità. L’entrata in vigore del provvedimento è subordinata all’ottenimento della certificazione positiva da parte del Comitato LEA congiuntamente con il Tavolo tecnico per la verifica degli adempimenti. A decorrere dal primo settembre 2020 la quota fissa su ricetta è stata abolita con apposita legge per tutti i cittadini italiani”, concludono.

Coronavirus, oggi in Calabria solo 15 nuovi casi: brusca frenata rispetto ai giorni scorsi, è una notizia straordinaria [DATI]